La grafologia di coppia e la sessualità

La scrittura ci dice molto della persona che l’ha prodotta, anche come vive i rapporti di coppia. Molti sono gli elementi che possono influire sulla buona riuscita di un’unione: le predisposizioni ereditarie, le difese, l’indole, i traumi e l’esternazione dell’affettività in generale. In tutto questo rientra anche l’individuazione delle pulsioni sessuali e le eventuali forme di resistenza alla sessualità.

L’obiettivo nella valutazione grafologica tra una coppia è conoscere sia le resistenze e le limitazioni personali, sia di capire quali ostacoli si potranno presentare in futuro, prevenirli e gestirli adeguatamente. 

Nella coppia conoscere le tendenze del compagno/a verso aspetti materiali, ideologici, spirituali, col mondo, con l’affettività e la capacità nell’affrontare i problemi ci aiuta a capire chi realmente abbiamo affianco. Perché il mio compagno di fronte ad una difficoltà invece di rispondere con razionalità ha optato per un atteggiamento prettamente emotivo e confuso? 

Quello che si osserva principalmente in un’indagine di personalità legata alla sfera sessuale di coppia, sono gli allunghi nella parte inferiore del testo, infatti quest’ultima si riferisce alla parte istintuale, alle pulsioni, all’aggressività, alla libido decisamente di primaria importanza in una coppia sana.

Se ad esempio tra due scritture ritroviamo una certa uniformità a livello psicologico, ci sarà anche una contenuta attrazione sessuale, vale a dire una risposta più blanda sul piano fisico, mentre due scritture opposte sul piano psichico, magari con una scrittura femminile Curva e Fluida  ed una maschile con interesse al proprio IO (Angoli e stentatezze) si evidenziano tendenze discrepanti in grado di completarsi producendo una compensazione tra due parzialità e quindi più attrazione sessuale.

Dalle differenze può nascere un confronto ed un arricchimento personale, ma anche lo scontro e l’allontanamento. Prima di pensare che un certo atteggiamento sia stato attuato contro di noi, proviamo a pensare soltanto che è l’espressione di chi lo fa perché fa parte di tutto il suo essere.

Osservare, ascoltare, esprimere, valutare sono elementi che possono aiutare ogni relazione a trovare una dimensione nuova, in cui le differenze si integrano e diventano motivo di crescita personale.

http://www.periziegrafologichecasella.it

http://studiografologia.net

Contact to Listing Owner

Captcha Code